Skip to main content

L’accountability nella gestione responsabile delle risorse strumentali e umane

Perché investire nella tutela dei dati personali può rendervi più appetibili dei vostri competitor sul mercato e ispirare maggior fiducia nel sistema economico.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una impressionante crescita dei casi di data breach, violazione di dati personali.  Le cronache sono costellate di nomi importanti: da Facebook a British Airways, da Marriott a Google+, la presenza di tutti questi giganti del mercato ha creato la convinzione che solo i big siano bersagli appetibili per certi tipi di attacchi. Ma così non è.
Le piccole e medie imprese, nella convinzione di essere meno attraenti per le violazioni di dati, non si sono mai preoccupate di proteggere adeguatamente i propri sistemi informativi e di creare una vera e propria cultura aziendale della privacy, errando anche nella convinzione che i costi per la creazione e la diffusione di una cultura della sicurezza informatica, se messi sulla bilancia del breve periodo, siano molto più elevati dei benefici a lungo termine. 
Troppo spesso però viene dimenticato un fattore estremamente importante, che soprattutto per le PMI costituisce un costo che può diventare insostenibile: la perdita di reputazione.
Dalle denunce sul cibo avariato fino al furto dei dati dei consumatori e altre violazioni informatiche, i danni legati alla perdita di fiducia nelle aziende stanno diventando sempre più visibili al grande pubblico. L’aumento di trasparenza che il digitale porta con sé rende la fiducia un tema estremamente delicato.    
In quest'epoca di iper-connessione, il “come” un’azienda agisce è diventato importante quanto il “cosa” fa. Le aziende devono creare una cultura costruttiva, mantenendo e preservando la fiducia nella strategia e nell'operatività di ogni giorno.

Vuoi scoprire come possiamo aiutarti?


L’accountability, principio cardine introdotto dal GDPR, inteso come responsabilizzazione del titolare nel fare il massimo per garantire i diritti degli interessati in un’epoca nella quale il cliente chiede sempre maggiore trasparenza e possibilità di controllo delle informazioni che lo riguardano, diventa una priorità.
Secondo il Data Privacy Benchmark 2019 di Cisco, infatti, chi investe in protezione dei dati ha minori ritardi nelle vendite, minori violazioni e relative perdite economiche; fare della privacy un valore fondamentale per l’azienda permette di essere riconosciuto dal target come più adatto dei competitor alle sue aspettative e ispira fiducia nel sistema economico.
È pertanto di fondamentale importanza per le imprese dotarsi di un adeguato sistema di conoscenze e strumenti per proteggersi e ancor di più per proteggere il proprio target da possibili ed eventuali perdite o fughe di dati.
Al contrario di quanto potrebbe sembrare ad una prima e rapida lettura, non è solo onere del titolare e delle figure apicali adempiere a questi doveri, ma è un compito che si spande a macchia d’olio su tutto l’organigramma aziendale perché responsabilizzazione del titolare significa anche questo: responsabile gestione delle proprie risorse, strumentali ma anche umane.

I nostri servizi

Compliance

Privacy, sicurezza sul lavoro, HACCP, sistemi di gestione: per essere in regola con le normative.

Benessere in azienda

Corretta postura, nutrizione, gestione dello stress: per il benessere dei collaboratori.

Team building

Attività di gruppo e giochi di ruolo: per costruire e consolidare la squadra.

Comunicazione

Parlare in pubblico, con i clienti, con i colleghi: per stabilire relazioni costruttive.

Cliente Registrato

Nuovo Cliente

Desideri conoscere i prezzi ed effettuare un'iscrizione?

CONTATTACI allo 051 571193 oppure via mail a commerciale@proleven.com.